Gulasch

gulasch

Il gulasch è un piatto tradizionale ungherese che ha conquistato il cuore di tanti amanti della cucina. La sua origine è attribuita all’Ungheria, dove è considerato uno dei piatti nazionali, tuttavia, il termine “gulasch” deriva dal turco “güveç”, che significa “pentola”, come ci spiega Ascolilive.

Il gulasch, con i suoi sapori corposi e avvolgenti, è perfetto per scaldare l’anima durante le fredde giornate invernali. Oggi ti svelerò la ricetta di questo delizioso piatto, affinché tu possa deliziare il palato dei tuoi ospiti o semplicemente coccolarti con un pranzo o una cena indimenticabile.

Per preparare il gulasch ungherese avrai bisogno di alcuni ingredienti fondamentali. Per quattro persone, procurati 800 grammi di carne di manzo tagliata a cubetti, preferibilmente dalla spalla o dalla coscia. Inoltre, avrai bisogno di una cipolla grande, due spicchi d’aglio, tre peperoni rossi, due pomodori maturi, del brodo di carne, un cucchiaino di paprika dolce, un cucchiaino di peperoncino in polvere, un cucchiaino di cumino macinato, sale e pepe.

Inizia la preparazione affettando finemente la cipolla e tritando gli spicchi d’aglio. Versa un filo d’olio extravergine d’oliva in una pentola capiente e falla scaldare a fuoco medio. Aggiungi la cipolla e l’aglio e lasciali appassire dolcemente, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, taglia a metà i peperoni, rimuovi i semi e i filamenti interni e affettali a striscioline sottili. Aggiungili nella pentola con la cipolla e l’aglio e lasciali cuocere per qualche minuto, finché non si ammorbidiscono leggermente.

A questo punto, è il momento di aggiungere la carne di manzo. Aumenta la fiamma e fai rosolare i cubetti di carne, mescolando spesso per garantire una cottura uniforme. Quando la carne assume un bel colore dorato, aggiungi la paprika dolce, il peperoncino in polvere e il cumino macinato. Continua a mescolare per un paio di minuti, in modo che gli aromi si diffondano e si amalgamino alla perfezione con la carne.

Taglia i pomodori a cubetti e aggiungili alla pentola insieme a un paio di mestoli di brodo di carne. Regola di sale e pepe e lascia cuocere a fuoco lento, coprendo la pentola con un coperchio, per almeno due ore. Durante la cottura, controlla di tanto in tanto la consistenza del gulasch e, se necessario, aggiungi altro brodo per evitare che si asciughi troppo.

Il gulasch sarà pronto quando la carne risulterà morbida al punto giusto, da sciogliersi in bocca. Servi il tuo gulasch caldo, accompagnandolo con una generosa porzione di purè di patate, polenta o con del pane croccante, ideale per gustare la deliziosa salsa che si sarà formata durante la cottura.

Il gulasch è un piatto che si presta a molte varianti, a seconda dei gusti e delle disponibilità di ingredienti. Puoi aggiungere peperoncini piccanti, carote o patate per arricchirne il sapore. Inoltre, se vuoi ottenere un gulasch ancora più saporito, puoi marinare la carne con il brodo di carne e le spezie per qualche ora prima di iniziare la cottura.

Il gulasch ungherese è un piatto che racchiude la tradizione e il calore di una cucina genuina. Con la sua consistenza avvolgente e i suoi sapori decisi, è perfetto per riunire famiglia e amici attorno a un tavolo, creando momenti di convivialità indimenticabili. Prova subito a preparare questa ricetta e lasciati conquistare da un sapore che ti porterà direttamente in Ungheria. Buon appetito!