Ricetta della mozzarella in carrozza

Ricetta della mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è un piatto tradizionale della cucina italiana, originario della Campania, che ha conquistato il palato di molti italiani e non solo. Questo piatto è stato creato per riutilizzare gli avanzi di pane raffermo e la mozzarella avanzata del giorno prima, ed è diventato un classico della cucina italiana, perfetto per un aperitivo o un antipasto.

Ingredienti

Gli ingredienti per la ricetta della mozzarella in carrozza sono pochi e semplici, ma la qualità degli ingredienti è fondamentale per ottenere un risultato eccellente. Per preparare questo piatto avremo bisogno di: mozzarella fresca, pane raffermo, farina, uova, latte, olio di semi di arachide e sale.

Preparazione

La mozzarella in carrozza è una ricetta molto facile da preparare, ma è importante seguire i passaggi corretti per ottenere un risultato perfetto. Iniziamo dalla preparazione degli ingredienti: tagliamo il pane raffermo a fette spesse circa un centimetro e mezzo e la mozzarella a fette dello stesso spessore.

In una ciotola, sbattiamo le uova con il latte e un pizzico di sale. In un’altra ciotola, mettiamo la farina e un altro pizzico di sale. Prendiamo una fetta di pane, mettiamo sopra una fetta di mozzarella e copriamo con un’altra fetta di pane. Passiamo il sandwich nella farina, poi nell’uovo e infine di nuovo nella farina.

In una padella, facciamo scaldare l’olio di semi di arachide. Quando l’olio è caldo, mettiamo il sandwich nella padella e lo facciamo cuocere per circa 2-3 minuti per lato, fino a quando non risulterà dorato e croccante. Una volta cotto, lo mettiamo su un piatto foderato con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Abbinamenti

La mozzarella in carrozza è un piatto molto versatile che può essere abbinato a diversi tipi di contorni e salse. Una delle combinazioni più classiche è quella con il pomodoro fresco: tagliamo i pomodori a cubetti e li condiamo con olio extravergine di oliva, sale e basilico fresco. Possiamo anche servire la mozzarella in carrozza con una salsa di pomodoro fresco, oppure con una salsa di peperoni arrostiti.

Un’altra idea per accompagnare la mozzarella in carrozza è quella di servirla con una insalata verde mista, condita con olio extravergine di oliva e aceto balsamico. In questo modo, il contrasto tra la croccantezza della mozzarella in carrozza e la freschezza dell’insalata creerà un equilibrio perfetto di sapori e consistenze.

Inoltre, la mozzarella in carrozza può essere arricchita con l’aggiunta di prosciutto cotto o crudo, salame o verdure come le zucchine o le melanzane. In questo caso, è importante tagliare gli ingredienti a cubetti o a fette sottili e metterli tra le fette di pane, prima di passare il sandwich nella farina e nell’uovo.

In conclusione, la mozzarella in carrozza è un piatto semplice e gustoso che può essere preparato in pochi minuti con pochi ingredienti. La sua storia risale al passato, quando le nonne campane riciclavano gli avanzi di pane e mozzarella per creare un piatto gustoso e sostanzioso. Oggi, la mozzarella in carrozza è diventata un classico della cucina italiana, apprezzato da grandi e piccini.